Blog
IL BLOG PER IL MIGLIORAMENTO STRATEGICO-OPERATIVO
Parola chiave: le quotate italiane
04 Febbraio 2019
Marr, ottenere di piu’ dalla leadership

Leader dominante in un settore frammentato, Marr ha un potenziale ancora da cogliere.
L’allineamento alle migliori pratiche aggiungerebbe +37,4 mln di Ebitda. Il modello di business dovrebbe essere modificato in modo da godere maggiormente degli effetti positivi della crescita.

Marr è leader in Italia nella distribuzione di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica. Si propone come fornitore unico della ristorazione professionale su scala nazionale con consegne entro le 24 ore. Fondata a Rimini nel 1972, dopo pochi anni ha registrato l’ingresso di Cremonini Spa che oggi la controlla con il 50,4% delle azioni. E’ quotata in Borsa nel segmento Star dal 2005 con un flottante del 44,6%.
 

Parola chiave: commerciale
28 Gennaio 2019
Un “esercito” per le vendite BtC

La gente vuol “star bene” e cerca nuove soluzioni. L’azienda mostra il valore delle proprie, in ogni punto di contatto del viaggio del consumatore, e ne assicura la coerenza. E ci vuole un esercito… per superare la bassa produttivita’ delle vendite.  Perche’ il 75% del commercio rimarra’ fisico, intrecciato col digitale.

Nuove tendenze stanno plasmando il mondo dei beni di consumo. I consumatori hanno nuove esigenze e cambiano il modo in cui s’informano e acquistano. Nuovi concorrenti si presentano sul mercato, anche con modelli di business molto diversi dai tradizionali. Gli strumenti a supporto dell’attivita’ di vendita sono diventati molto sofisticati e hanno spinto la trasformazione del venditore, dell’organizzazione commerciale e delle logiche che guidano l’azione sul mercato.

 

Parola chiave: trasformazione
18 Gennaio 2019
E’ il modello di business a fare la differenza

L’adozione di soluzioni digitali e’ sovente la strada per fare efficienza. Ma il valore maggiore che possono portare all’azienda e’ un nuovo modello di business. Si potranno cosi’ cogliere tutte le opportunità disponibili per assicurare un successo duraturo. 

 

Si parla molto in questi tempi dell’importanza di rinnovare il modello di business a causa dei rapidi cambiamenti che avvengono in questa epoca caratterizzata dall’avvento pervasivo e trasversale del digitale.

Per comprendere meglio il proprio posizionamento in questo processo di trasformazione, le aziende devono rispondere alle seguenti domande:

  • Come siamo posizionati nella digitalizzazione?
  • Il modello di business attuale e’ corretto o va modificato?
  • Quali sono i passi verso un modello di business migliore?
Parola chiave: le quotate italiane
14 Gennaio 2019
Interpump, ancora acquisizioni

L’azienda, leader mondiale nelle pompe, continua a essere apprezzata in Borsa. La nostra analisi industriale mostra l’opportunita’ di proseguire nella crescita. L’allineamento alle migliori pratiche aggiungerebbe 110 mln di Ebitda. 

 

Il maggiore produttore mondiale di pompe professionali a pistoni ad alta pressione e tra i principali dell’oleodinamica, fondato nel 1977 da Fulvio Montipo’ a Sant’Ilario d’Enza (RE), e’ riuscito a realizzare pompe piu’ compatte e maneggevoli rispetto alla concorrenza. A partire dagli anni ’90 si sviluppa con acquisizioni formando un gruppo forte di 30 aziende.

Parola chiave: leadership
07 Gennaio 2019
Adriano Olivetti per il capo azienda di oggi

Non mancava di senso pratico e non era un idealista utopico, come spesso descritto. E' stato invece uno dei precursori del Made in Italy. Buon comunicatore che credeva nella bellezza – come sara’ poi Steve Jobs -, allargava le proprie competenze alle sfide contemporanee. Dopo di lui, la strategia di business di Olivetti non e’ piu’ stata all’altezza delle opportunita’.

 

Efficiente organizzatore e innovatore, voleva piu’ di ogni altra cosa far crescere l'azienda cercando sempre nuovi spazi di mercato ovunque  nel mondo. E alcune sue iniziative ci possono offrire idee molto attuali e farci riflettere su come dovrebbe essere oggi il mestiere del capo azienda…

Parola chiave: leadership
17 Dicembre 2018
Uomo e donna, imprenditori diversi

Lo scambio di opinioni tra Riccardo e Paola, fratello e sorella imprenditori di due aziende distinte, rivela i loro caratteri. Possono rappresentare l’archetipo della diversa concezione della vita, non solo aziendale, tra uomo e donna. Lei: “Non e’ necessario vivere ogni sfida lavorativa come se fosse una lotta titanica”.

Stralcio dal nuovo romanzo di Piercarlo Ceccarelli, in fase di stesura. 

 

…Cosi’ le aveva raccontato tutto, ragguagliandola sull’andamento della trattativa con Bykov, il processo, l’ipotesi di ingresso di nuovi soci nel capitale e poi la Borsa, le rivendicazioni sindacali, il doppio intervento di consulenza del team di Nicola Fabbroli. E poi si era lasciato andare a confidenze piu’ personali: il tentativo di ricucire con il padre, non cosi’ banale da affrontare, dopotutto. E le difficolta’ di dialogo con Edo, aggravate dall’atteggiamento ostruzionistico della sua ex moglie.

Parola chiave: le quotate italiane
10 Dicembre 2018
La Doria e la sfida del valore aggiunto

La nostra analisi delle aziende italiane quotate continua con La Doria. E’ stata stimata l’opportunita’ di aggiungere valore con crescita e riduzione dei costi. Risulta critico sviluppare competenze per posizionarsi anche in segmenti con piu’ alto contenuto di servizio.

 

La Doria e’ tra i gruppi italiani leader nel settore conserviero. Fondata nel 1954, si e’ quotata al mercato telematico di Borsa Italiana nel 1995. L’azienda e’ apprezzata dalla comunita’ finanziaria al punto da essere tra le 127 societa’ italiane nelle cui azioni ha investito il fondo sovrano più grande del mondo, il norvegese Mbim, che gestisce 11,3 mld di dollari.

Parola chiave: marketing
03 Dicembre 2018
Il miraggio del prezzo giusto

Riguarda sia i beni di consumo sia quelli industriali. I listini sono sostituiti da prezzi diversi per situazioni diverse. Molte le pratiche di ottimizzazione nei beni di consumo. E la gestione diviene piu’ sofisticata anche nei beni industriali. Ma, volendo, si puo’ trovare il prezzo “giusto”.

 

A che prezzo vendere? Una della domande piu’ frequenti in azienda. L’accesso diffuso alle informazioni sui prodotti e sui prezzi ha cambiato radicalmente il modo con il quale clienti, fornitori e distributori gestiscono i prezzi. Un’evoluzione che obbliga le aziende sia ad applicare nuove logiche di determinazione dei prezzi sia a utilizzare modalita’ efficaci di relazione con la clientela evitando che tutto si banalizzi con il prezzo…

 

Parola chiave: risorse umane
26 Novembre 2018
Non basta conoscere, bisogna capire

Un nuovo modo di lavorare sta emergendo. E solo il 17% delle aziende ha gia’ promosso il nuovo contesto lavorativo. Dalla connettivita’ alla cognitivita’, dall’informazione alla comprensione per decidere. Con 9 regole da rispettare.

 

La gestione delle risorse umane e’ finalizzata a moltiplicare le prestazioni aziendali. Le nuove dinamiche sono sintetizzabili nella "Augmented Workforce" con l’obiettivo di migliorare le decisioni per raggiungere migliori risultati…

Parola chiave: casi aziendali
19 Novembre 2018
Elica, l’indispensabile integrazione organizzativa

L’azienda n. 1 nelle cappe aspiranti riscuote l’interesse degli investitori e il nuovo management persegue una visione ambiziosa. L’analisi evidenzia un’opportunita’ da cogliere di 30 mln di Ebitda. La nostra opinione e’ che l’integrazione commerciale-produzione ne sia il cardine.

 

Partire dalla cappa tradizionale, aggiungere design, digitale e connettivita’ per creare valore nella ventilazione, filtraggio e purificazione dell’aria. Ecco riassunta la visione del top management di Elica. Che è partita dall’essere N. 1 per numero di cappe aspiranti per uso domestico e ha vinto il Compasso D’Oro Adi per il nuovo piano aspirante firmato da Fabrizio Crisa’…